lunedì 3 settembre 2007

Palazzetto: accordo raggiunto

La pallamano femminile di Badolato, la CS Meta2; la pallavolo di Soverato, con la Frigorcarni; la Volley Davoli; la Pallacanestro Soverato e il Nuovo Basket Soverato sono le cinque società che utilizzeranno il palazzetto dello sport di S. Andrea per i loro allenamenti e gare ufficiali.
Dopo un'ora abbondante di "contrattazioni" presso il Municipio (foto a sinistra), le 5 società sportive e l' amministrazione comunale hanno trovato l' accordo sull' utilizzo della palestra. Per S. Andrea sembra, dunque, prepararsi un inverno all' insegna del grande sport.
Alto il livello delle competizioni, si tratta infatti di società che militano in serie importanti, anche a livello nazionale (pallamano Badolato e pallavolo Soverato).
Per l' amministrazione comunale erano presenti il sindaco, Maurizio Lijoi, e il capogruppo di maggioranza, Pino Commodari, che hanno svolto un' opera di mediazione tra le parti, dopo aver concordato i termini per l' utilizzo della struttura sportiva.
L' accordo diventerà ora una convenzione ufficiale che sarà redatta nei prossimi giorni, con l' inserimento di tutti i particolari di carattere economico.
Il sindaco ha riferito che le società sportive si faranno carico delle spese di manutenzione ordinaria della palestra, che verrà utilizzata 3 volte la settimana da ciascuna di esse.
Praticamente tutti i giorni saranno pieni e proprio il coordinamento dei diversi orari e delle varie esigenze è stata la maggiore difficoltà dell' incontro.
Grazie al buon senso di tutti, è stato possibile ottenere un risultato importante per le squadre, che ora potranno giocare in una struttura degna di tale nome, e per S. Andrea stesso. Il sindaco ha infatti spiegato che potranno esserci "benefici per le attività economiche andreolesi".
Ma non solo calcoli meramente economici, infatti per i ragazzi di S. Andrea sarà possibile usufruire della palestra. Tra l' altro, le società si sono dette disponibili ad inserire nei rispettivi organici giovanili quanti fossero interessati, anzi, per loro sarebbe un vantaggio disporre di un organico ampio.
Già in queste settimane sta iniziando la preparazione atletica delle squadre (la Frigorcarni, da qualche giorno, si sta allenando regolarmente a S.Andrea), non resta dunque che attendere l' avvio ufficiale dei campionati e gustarsi lo spettacolo.

4 commenti:

Mario Time ha detto...

Bene l'accordo con le società sportive del comprensorio. Restiamo in attesa di conoscere quali saranno le modalità di fruizione dell'impianto per quanto riguarda gli andreolesi.

shakton ha detto...

Era ora che questa struttura, pagata a caro prezzo dai contribuenti andreolesi, venisse finalmente utilizzata . Mi auguro che questo porti benefici tangibili alla società andreolese

Antonio ha detto...

Da quanto si evince l'accordo raggiunto da' una boccata d'ossigeno alle casse del comune...
Qualcuno di voi è in grado di quantificare, in termini economici, i benefici che si otterranno da questa concessione? Le cifre sono state già rese note?

Francesco Ranieri ha detto...

Le cifre saranno inserite nella convenzione. Al momento ogni supposizione sarebbe infondata. Comunque, non appena sarà tutto ufficializzato vedrò di inserire qualcosa in rete.